Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Comunicazione > Notizie > Notizia

Manifestazione d'interesse per l'assegnazione di spazi nel Mercato civico

20 aprile 2017     Agricoltura e alimentazione Arte e cultura Associazioni Economia e investimenti Lavoro e carriere Sport e tempo libero Trasporti e infrastrutture Turismo    |    Associazione Cittadino Imprenditore Lavoratore

Pubblicato dall'assessorato allo Sviluppo Economico del Comune di Alghero l'avviso pubblico a manifestare interesse per l'assegnazione di spazi all'interno del Mercato civico di via Cagliari e via Sassari. Destinatari sono tutti gli operatori economici pubblici e privati: Commercianti; Artigiani; Produttori; Altri operatori economici che potranno presentarsi anche in forma associata; Associazioni di produttori, commercianti, artigiani e Associazioni senza scopo di lucro. Le domande dovranno pervenire in busta chiusa presso il Protocollo generale del Comune entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso (ovvero entro il 29 aprile 2017).  

L’Amministrazione comunale intende procedere alla riqualificazione strutturale e alla valorizzazione dei mercati civici di via Sassari e via Cagliari, al fine dell’attivazione di un progetto integrato di rivitalizzazione, ottimizzazione e modernizzazione dei mercati cittadini mirato ad esaltare le eccellenze e le tradizioni presenti nel territorio.
Il progetto prevede la realizzazione del Mercato civico non solo come risorsa del commercio locale ma anche quale vetrina delle tradizioni e delle vocazioni di Alghero e della Sardegna, polo della filiera agroalimentare di qualità e di origine, in grado di divenire una preziosa risorsa turistica integrata nel territorio. Attraverso una azione di rigenerazione urbana il Mercato civico può diventare uno spazio polifunzionale dove si acquista ma anche dove ci si incontra: insomma, un luogo di aggregazione, attraverso l’integrazione tra l’attività commerciale e attività propedeutiche, complementari e/o promozionali al commercio tradizionale, quali laboratori artigianali o di lavorazione del prodotto locale, promozione delle stagionalità e delle tradizioni del territorio, presentazione di prodotti artigianali o di filiera corta (chilometri zero etc). Il Mercato così ideato e riqualificato potrebbe divenire non solo un luogo tradizionale e storico per il commercio su area pubblica coperta, ma anche favorire uno spazio d'incontro e comunicazione che ospita conferenze, presentazioni di libri, piccoli concerti, cooking show, attività musicali, workshop con artisti, rivitalizzando area per l’intero giorno lavorativo. Per realizzare l’obiettivo descritto, l’Amministrazione intende raccogliere l’interesse degli operatori economici e comprendere la tipologia di attività di coloro che si riconoscono nel progetto complessivo, nel rispetto comunque della vocazione tradizionale del Mercato civico. Ciò permetterà, anche con il confronto costruttivo con gli operatori interessati, di realizzare una riqualificazione strutturale del Mercato civico aderente al reale interesse sul territorio.
 
Condividi su:

Vai su