Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Comunicazione > Notizie > Notizia

Legge 20/1997, rinnovi 2019

19 febbraio 2019     Cittadini e vita pubblica Politiche sociali    |    Cittadino Disabile Genitore

PROVVIDENZA ECONOMICA ai sensi della L.R. n. 20 del 30.05.1997

 AVVISO

Si informa la cittadinanza che il termine per il RINNOVO delle istanze per l’anno 2019 relative alla Provvidenza Economica ai sensi della L.R. n. 20 del 30.05.1997 è stato PROROGATO al mese di MARZO.

Si ricordano di seguito le modalità di presentazione delle domande:

1. Rinnovi: l’istanza deve essere rinnovata da parte del beneficiario e/o delegato ogni anno entro il MESE DI MARZO con allegata tutta la documentazione obbligatoria; la stessa non si rinnova automaticamente né d’ufficio;

2. NUOVE ISTANZE: l’istanza può essere inoltrata in qualsiasi momento dell’anno e il beneficio decorrerà dal primo giorno del mese successivo alla data di presentazione;

3. MODULISTICA E INFORMAZIONI: la modulistica da utilizzare è a disposizione nel sito del Comune di Alghero, negli uffici del Settore Qualità della Vita – Servizi Sociali (Lo Quarter - Largo San Francesco, aperti al pubblico dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 e il martedì e giovedì anche al pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30) e negli uffici di INFOALGHERO (ex Casa del caffè);

Scarica la modulistica

4. SCADENZA DOMANDA: le istanze, corredate di tutta la documentazione sottoelencata, devono essere protocollate all’Ufficio Protocollo, in via Cagliari n. 2,  o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.alghero.ss.it.

5. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE OBBLIGATORIAMENTE:

  1. MODULO “A”: Certificato del medico specialista attestante il requisito sanitario e l’opportunità dell’intervento richiesto relativo all’anno 2019;
  2. Modulo O-BisM – rilasciato dall’Inps, relativo all’anno 2019;
  3. Dichiarazione Sostitutiva Unica (ISEE) relativa all’anno 2019;
  4. Dichiarazione degli eventuali redditi da lavoro del richiedente (relativamente alle istanze a favore di Adulti);
  5. ENTRO IL MESE DI AGOSTO del corrente anno: consegnare copia della nuovadichiarazione dei redditi del nucleo (Mod. 730/ UNICO/ CERTIFICAZIONE UNICA) (relativamente alle istanze a favore di Minori, Adulti Amministrati ed Interdetti);
  6. QUALORA IL RICHIEDENTE NON PERCEPISSE ALCUN REDDITO: allegare AUTOCERTIFICAZIONE DELLA PROPRIA SITUAZIONE REDDITUALE relativa all’anno corrente;
  7. Fotocopia coordinate IBAN rilasciate dalla propria Agenzia (non sono accettati Libretti Postali);
  8. DOCUMENTO IDENTITÀ E CODICE FISCALE DELLA PERSONA INTESTATARIA DEL CONTO E DELEGATA ALLA RISCOSSIONE DEL SUSSIDIO.

            

Il Dirigente del Settore Qualità della Vita (Dott. P. Nurra)

Condividi su:

Vai su