Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

La biodiversità per la valorizzazione della viticoltura della Sardegna - Verso il Grenaches du Monde 2017

27 maggio 2016    |    Evento dal 27 maggio 2016  al 27 maggio 2016

    Agricoltura e alimentazione Ambiente Cittadini e vita pubblica Economia e investimenti Tecnologia e innovazione Turismo    |    Cittadino Imprenditore

La biodiversità per la valorizzazione della viticoltura della Sardegna - Verso il Grenaches du Monde 2017
Venerdì 27 maggio, ore 17.30 | sala conferenze Lo Quarter, Alghero
 
PROGRAMMA
 
Saluti delle autorità
Mario Bruno, Sindaco del Comune di Alghero
Natacha Lampis, Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Alghero
 
Interventi:
Viticoltura sostenibile: resistenza alle malattie e vitigni autoctoni
Gianni Nieddu – Dipartimento di Agraria, Università degli Studi di Sassari
 
Il progetto AKINAS: dalla vite selvatica alla biodiversità
Gianni Lovicu – Agenzia Agris Sardegna
 
Presentazione del Concorso enologico Internazionale Grenaches du Monde 2017
Renzo Peretto – Agenzia Laore Sardegna
 
Interventi programmati:
Tenute Dettori - Sennori
Cantina Sella & Mosca - Alghero
Cantina Santa Maria la Palma – Alghero
 
Conclusioni:
Elisabetta Falchi – Assessore dell'Agricoltura della Regione Autonoma della Sardegna
 
Modera:
Antonio Farris – Presidente del Parco di Porto Conte
 
Degustazione di vini ottenuti dalla sperimentazione del Progetto AKINAS e dei vini dei produttori del Territorio di Alghero
 

Venerdì 27 maggio, alla presenza dell’Assessore all’Agricoltura della Regione Elisabetta Falchi, è in programma presso le sale del Quarter con inizio alle 17,30 il convegno sulla Biodiversità per la valorizzazione della viticoltura della Sardegna – aspettando il concorso internazionale Grenaches du Monde. Interverranno il Sindaco Mario Bruno, l'Assessore alle attività produttive Natacha Lampis, per presentare insieme all'Assessore regionale e a Renzo Peretto, dell'Agenzia Laore, l'importante novità rappresentata dall’evento Grenaches du Monde, la più importante manifestazione mondiale dedicata al vitigno Cannonau che avrà ad  Alghero il suo quartier generale dell'edizione in programma nel febbraio 2017.

Quest’anno la manifestazione si è tenuta a Saragozza, dove sono stati premiati 13 vini sardi. Previsti inoltre gli interventi di Gianni Nieddu, del Dipartimento di Agraria dell'Università degli Studi di Sassari, di Gianni Lovicu dell'Agenzia Agris Sardegna, dei contributi dei produttori: Tenute Dettori (Sennori), Cantina Sella & Mosca (Alghero), Cantina Santa Maria la Palma (Alghero). Moderatore dell'incontro sarà il prof. Antonio Farris, presidente del Parco di Porto Conte. L'appuntamento rientra nel calendario degli eventi di Mediterrània, la rassegna programmata dall'Amministrazione con la  Fondazione Meta. Al temine del convegno, nelle sale adiacenti, le degustazioni dei migliori vini sperimentali di vitigni autoctoni della Sardegna e dei vini delle aziende del territorio.

Scheda del luogo
Condividi su:

Vai su