Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Dall'altra parte del mare 2016

25 agosto 2016    |    Evento dal 25 agosto 2016  al 28 agosto 2016

    Arte e cultura Cittadini e vita pubblica Sport e tempo libero Turismo    |    Cittadino

Dall'altra parte del mare - Quattro giorni con libri, scrittori e storie

Da giovedì 25 a domenica 28 agosto 2016 | Piazza della Juharia e Libreria Cyrano, Alghero

Dal 25 al 28 agosto la città di Alghero si popolerà di scrittori e di amanti dei libri e della lettura. Entra, infatti, nel vivo la terza edizione della rassegna “Dall’altra parte del mare”, il ciclo di eventi dedicati ai libri organizzato dall’Associazione Itinerandia e dalla Libreria Cyrano con il sostegno del Comune di Alghero e della Fondazione Meta.

Anche l’edizione di quest’anno, che ha avuto una lunga serie di anteprime cui hanno partecipato gli scrittori Marco Vichi, Luigi Manconi, Andrea Iacomini, Bruno Tognolini, Salvatore Basile, Valentina Cebeni, Donatella Rizzati, Marisa Salabelle, Anna Maria Falchi e Teresa Porcella, avrà la sua sede principale in Piazza della Juharia, nel cuore del centro storico.

Tanti saranno i temi e gli ospiti delle quattro giornate frutto di collaborazioni e sinergie con le numerose realtà che si muovono nel mondo dei libri e della cultura, quali Liberos, il festival di fotografia menotrentuno e Florinas in giallo.
Nicolai Lilin, Antonio Fusco e Pier Giorgio Pulixi saranno i protagonisti della sezione dedicata al romanzo poliziesco e d’azione. Futuro, migrazioni e mutamenti climatici saranno, invece, le parole chiave dell’incontro tra scrittura e fotografia con Bruno Arpaia e Sonia Borsato e che sarà animato dal videocollage di Vincenzo Ligios. Iaia Caputo e Roberta Deiana saranno le due voci femminili della rassegna con i romanzi “Era mia madre” e “Sesso droga e macarons”. Un momento importante sarà, poi, quello dedicato all’identità con Giorgio Todde che discuterà con Bachisio Bandinu del suo romanzo “Morire per una notte”. La parte dedicata all’illustrazione e al graphic novel avrà come protagonisti Sergio Staino e Manuelle Mureddu. Come nelle edizioni precedenti, anche quest’anno parole e gusto si incontreranno nell’appuntamento “Rosso di sera, in vino veritas”, un momento ludico e divertente in cui gli ospiti della rassegna, guidati da Anthony Muroni e Francesco Abate, racconteranno al pubblico di “quella volta che...“ davanti a un buon bicchiere di Anghelu Ruju.

Chiuderà la rassegna, con una ventata di leggera freschezza, il reading di Francesco Abate e Francesca Saba tratto dal libro “Mia Madre e altre Catastrofi”. 

Dall’altra parte del mare è organizzato con il sostegno di Panoramika Grafica, Tenute Sella & Mosca, Unipol Sai, Giovanni Moscatelli Assicurazioni, Azienda Agricola Pietro Sartore, Birrificio Baladin.

IL PROGRAMMA:
Giovedì 25 Agosto
- ore 21.00, Piazza della Juharia: Poliziotti buoni e poliziotti cattivi, incontro con gli scrittori Piergiorgio Pulixi e Antonio Fusco, interviene Elias Vacca
- ore 22.15, Piazza della Juharia: La tensione corre tra le pagine, Nicolai Lilin conversa con Emiliano di Nolfo del suo nuovo romanzo Spy story love story (Evento organizzato collaborazione con Liberos)

Venerdì 26 agosto
- ore 21.00, Piazza della Juharia: Era mia madre, Iaia Caputo conversa del suo nuovo romanzo con Roberta Deiana
- ore 22.15, Piazza della Juharia: In fuga dal futuro: percorsi tra letturatura e fotografia. Sonia Borsato e Bruno Arpaia conversano del romanzo Qualcosa là fuori. Videocollage a cura di Vincenzo Ligios (Evento organizzato in collaborazione con il Festival di fotografia menotrentuno)

Sabato 27 agosto
- ore 11.00, spazio all'aperto della Libreria Cyrano: Sesso droga e macarons, Roberta Deiana conversa del suo romanzo con Giusy Piccone e con i lettori del Circolo Bergerac (in collaborazione con l'Azienda Agricola Sartore)
- ore 21.15, Piazza della Juharia: Quale identità? Giorgio Todde conversa con Bachisio Bandinu del suo romanzo Morire per una notte
- ore 22.30, Piazza della Juharia: Rosso di sera, in vino veritas: Bruno Arpia, Bachisio Bandinu, Iaia Caputo, Roberta Deiana e Sergio Staino racconteranno, davanti a un calice di Anghelu Ruju, di "quella volta che…". Conducono Francesco Abate e Anthony Muroni (Evento allestito in collaborazione con Sella & Mosca)

Domenica 28 agosto
- ore 21.00, Piazza della Juharia: Raccontare con le immagini. Con Sergio Staino e Manuelle Mureddu, interviene Raffaele Sari
- ore 22.15, Piazza della Juharia: Mia Madre e altre catastrofi. Reading con Francesco Abate e Francesca Saba

Dall'altra parte del mare su Facebook

Condividi su:

Vai su