Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Alghero coniuga territorio, arte, diritto, economia

12 giugno 2018    |    Evento dal 12 giugno 2018  al 12 giugno 2018

    Ambiente Arte e cultura Associazioni Cittadini e vita pubblica Istruzione e formazione Media e Informazione Politiche e Istituzioni Politiche sociali Salute e benessere Tecnologia e innovazione    |    Associazione Cittadino Genitore Giovane Imprenditore Studente

ALGHERO CONIUGA TERRITORIO, ARTE, DIRITTO, ECONOMIA
Festival dello Sviluppo sostenibile 2018 ASviS | Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile

Martedì 12 Giugno 2018, ore 18:00 | Lo Quarter, Alghero


Il Comune di Alghero partecipa alla rete degli eventi del Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale per favorire un cambiamento culturale e comportamentale e incentivare un ampio dialogo nella società civile. L’iniziativa trae origine dalla correlazione tra l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, l’Alleanza 8.7 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, il Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte/Deca Master e il Laboratorio LEAP del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Università di Sassari.

Nella Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile, per richiamare l’attenzione sul tema del “lavoro” e sensibilizzare giovani e meno giovani in particolare sul lavoro minorile che penalizza oltre 152 milioni di bambini e adolescenti nel mondo, saranno esposte a Lo Quarter la Tela di Pinocchio “Grillo Parlante, dove sei?” e l’opera del Terzo Paradiso raffigurante gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Vai al sito del Festival dello Sviluppo sostenibile ASVIS 2018


PROGRAMMA

SALUTI ISTITUZIONALI
Mario Bruno, Sindaco di Alghero

MODERA
Gianni Garrucciu, giornalista

INTERVENGONO

Gianni Rosas, Direttore per l’Italia dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) è l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di promuovere il lavoro dignitoso e produttivo in condizioni di libertà, uguaglianza, sicurezza e dignità umana per uomini e donne. I suoi principali obiettivi sono: promuovere i diritti dei lavoratori, incoraggiare l’occupazione in condizioni dignitose, migliorare la protezione sociale e rafforzare il dialogo sulle problematiche del lavoro.

Paolo Naldini, Direttore Cittadellarte - Fondazione Pistoletto Dopo la presentazione del Manifesto Progetto Arte, nel 1994, in cui Michelangelo Pistoletto propone un nuovo ruolo dell’artista che mette al centro l’arte quale strumento diretto di interazione con tutti gli ambiti dell’attività umana, nel 1998, in un ex opificio tessile di Biella nasce Cittadellarte. Presto diventerà un grande laboratorio a cui partecipano migliaia di giovani artisti (e non solo) provenienti da tutto il mondo. L’obiettivo è generare attraverso l’arte processi di trasformazione responsabile nei diversi settori del tessuto sociale. L’Arte è lo strumento interdisciplinare, multiculturale, flessibile e adatto a interconnettere saperi, persone, luoghi, a generare percorsi consapevoli e responsabili nei confronti della comunità, capace di dare forme reali all’etica finalizzata al completamento dell’opera di umanizzazione, al rispetto umano delle diversità, alla salvaguardia dell’ambiente, all’ominiteismo e alla demopraxia. Cittadellarte è un grande laboratorio, un generatore di energia creativa, oggi rappresentato nel mondo da centinaia di Ambasciatori che, attraverso i Forum e i Cantieri, si impegnano sul proprio territorio a realizzare il progetto etico dell’arte, sviluppato con il metodo della Trinamica e sintetizzato dal simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto.

Domenico D’Orsogna, Professore ordinario di diritto amministrativo, Direttore DECAMASTER - Università degli Studi di Sassari Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte/Deca Master dell'Università di Sassari (in Diritto ed Economia per la Cultura e per l’Arte)

Silvia Serreli, Professore Associato in Tecnica e Pianificazione urbanistica, Coordinatore del laboratorio di ricerca LEAP Laboratorio Internazionale sul Progetto Ambientale DADU - Università degli Studi di Sassari, rappresentante per l'Università di Sassari della RUS rete università per la sostenibilità (ASVIS) Interverrà sul rapporto tra disuguaglianze sociali e ingiustizie spaziali che alimentano la segregazione delle persone (sia degli adulti sia dei bambini). Questo richiama una precisa responsabilità dei progettisti e in particolare degli urbanisti nel concepire e realizzare progetti urbani sostenibili, nel creare situazioni di accessibilità per tutti, ma anche nel favorire processi formativi inclusivi che sradichino dall'isolamento e l'emarginazione giovani e meno giovani. L’attività del Laboratorio Internazionale sul Progetto Ambientale promuove e diffonde i risultati di ricerche nell’ambito del progetto della città e del territorio con particolare orientamento alla dimensione ambientale. 

Maria Gabriella Lay, Ambasciatrice del Terzo Paradiso, già funzionario dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro delle Nazioni Unite
Nuove Alleanze e ruolo dei giovani. Alghero e il valore di “Nuove Alleanze” nell’ambito dell'Agenda 2030 ONU, la significativa adesione all’ASviS e la collaborazione ILO con il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto e con le due Facoltà dell’ Università di Sassari. Il ruolo dei giovani nel processo attuativo e loro attiva partecipazione. Presentazione dell’esperienza formativa al workshop a Cittadellarte a Biella. Coordinamento delle presentazioni dei sei relatori del Gruppo di lavoro workshop Cittadellarte di Biella.

Marianna Are, Bakary Coulibaly, Francesco Olia, Alessandro Pettazzi, Miriam Calabresi e Giulia Cherosu, Rappresentanti del Gruppo di lavoro workshop Cittadellarte di Biella L'esperienza di un gruppo di ragazzi provenienti dal laboratorio LEAP, dal DADU, dal DecaMaster e da percorsi formativi nell'arte che hanno partecipato a metà maggio a un workshop a Cittadellarte, a Biella.

TAVOLA ROTONDA

Giansimone Masia, Direttore Confindustria Centro Nord Sardegna: Formazione e competenze dei giovani, l’alternanza scuola-lavoro

Pier Luigi Ledda, Segretario generale CISL Sassari: Il valore del lavoro nella società: formazione, occupazione e sviluppo

Marco Foddai, Segretario regionale FENEAL UIL: Il fenomeno del lavoro minorile nei settori dell'edilizia e dell'agricoltura

Massimiliano Muretti, Segretario CGIL Camera del Lavoro Sassari: Chimica Verde e futuro di Fiume Santo

Massimiliano Cadeddu, Presidente Consulta Giovanile Alghero: La Social Innovation School ad Alghero per la creazione di imprese sostenibili 

Sergio Melis, Presidente Consulta del Volontariato Alghero: Volontariato e sviluppo sostenibile

Speranza Piredda, Presidente Commissione Pari Opportunità Alghero: Tutela del lavoro minorile e delle lavoratrici madri: parità e pari opportunità

VISITA ALLA TELA DI PINOCCHIO E ALLA RAPPRESENTAZIONE DEL TERZO PARADISO (sala espositiva piano terra Lo Quarter)  


Scheda del luogo
Condividi su:

Vai su