Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


null

Home > Sportello linguistico - Catalano di Alghero > Sportello Linguistico Regionale

 

Sportello Linguistico Regionale

Palazzo Serra - Piazza Civica - 07041 Alghero

Orari di apertura al pubblico: Dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00

 

Referente: Dott.ssa Giuliana Portas, operatrice Sportello Linguistico Regionale – Catalano di Alghero

Telefono: +390799978821 - E-mail: gportas@regione.sardegna.it 


 

La Regione Autonoma della Sardegna, in ottemperanza alle disposizioni della L.R. 15 ottobre 1997, n. 26 recante “Promozione e valorizzazione della cultura e della lingua della Sardegna” e in attuazione della Legge 15 dicembre 1999, n. 482 recante “Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche” che, all’art. 2, riconosce il sardo e il catalano, come minoranze linguistiche storiche, si è dotata, fin dal 2007, di una struttura denominata “Ufìtziu de sa Limba Sarda”. Tale ufficio è stato istituito con Deliberazione della Giunta Regionale n. 16/14 del 18 aprile 2006, operante presso l’Assessorato della Pubblica Istruzione, Direzione Generale dei Beni Culturali, Servizio Lingua e Cultura e Sarda editoria e informazione.

Lo Sportello regionale svolge un ruolo insostituibile per la diffusione e la divulgazione di informazioni, materiali, risorse e stimoli culturali. Il servizio ha la sede centrale presso il Servizio Lingua e Cultura e Sarda editoria e informazione a Cagliari (Viale Trieste 186 – tel. 070.6065067 – 070.6064948), e presso la sede di Sassari (Viale Umberto 72 – tel. 079.208.8567). Lo Sportello che si occupa nello specifico del catalano di Alghero, ad oggi è ospite nel territorio presso il Comune di Alghero e si trova a Palazzo Serra in Piazza Civica.

Lo Sportello Linguistico Regionale è un prezioso strumento per tutte le iniziative di pianificazione linguistica, in grado di esercitare un ruolo di indirizzo e coordinamento per gli sportelli linguistici sovracomunali e comunali. Garantisce un’omogenea e uniforme attività di promozione, valorizzazione e utilizzo della lingua di minoranza secondo le linee di indirizzo regionali nel rispetto dell’autonomia e della vocazione di ciascuno Sportello.

Il lavoro degli operatori comporta l’espletamento di compiti di alto contenuto specialistico professionale praticato dagli operatori linguistici in materia di pianificazione linguistica e attività culturali e linguistiche connesse, fornendo prestazioni di vario genere:

  • traduzione di atti amministrativi in lingua catalana di Alghero e attività di comunicazione ed interpretariato;
  • raccolta, traduzione e trascrizione in lingua catalana di Alghero di atti normativi regionali, statali, comunitari in materia di minoranze linguistiche e atti strettamente collegati con la materia;
  • elaborazione di materiale linguistico in lingua catalana di Alghero;
  • utilizzo di tecnologie e programmi informatici e telematici destinati a facilitare e rafforzare l’uso della lingua catalana di Alghero;
  • produzione, funzionamento e/o supporto ad eventi culturali e promozionali sull’uso del catalano di Alghero (convegni, seminari, dibattiti, conferenze e attività di alfabetizzazione) promosse dall’Assessorato;
  • monitoraggio delle politiche e dei programmi per la promozione delle attività culturali e linguistiche;
  • traduzione simultanea, interpretariato e trascrizione italiano-catalano di Alghero, catalano di Alghero-italiano;
  • attività di front-office con il pubblico (accoglienza e consulenza linguistica);
  • collaborazione con altri Assessorati e/o Enti regionali che ne facciano richiesta, per traduzioni di atti e/o promozione di eventi culturali e linguistici;
  • attuazione e diffusione della legislazione e della normativa e della politica linguistica regionale;
  • predisposizione di materiale divulgativo ai fini della promozione e valorizzazione del catalano di Alghero;
  • collaborazione per la traduzione e l’implementazione di siti istituzionali facenti capo alla Regione;
  • partecipazione e collaborazione ad eventi di valorizzazione e promozione linguistica e culturale, all’interno del territorio regionale o anche fuori di esso;
  • collaborazione con altre Istituzioni, Associazioni, Consulte, Imprese e istituzioni di altre minoranze linguistiche presenti in Italia e in Europa e nello specifico in Catalogna, con scopi formativi e di programmazione di intenti e attività unitarie, per traduzioni di atti e/o promozione di eventi culturali e linguistici;
  • collaborazione attiva con il Comune di Alghero, con la Fondazione Alghero e con i musei cittadini per la realizzazione di specifici progetti linguistici e per creare una rete di iniziative diversificate, inserendosi nei programmi, gli eventi, le campagne promozionali attivate;
  • collaborazione attiva con lo Sportello Linguistico Comunale per la promozione dell’attività di valorizzazione del catalano di Alghero. 

La qualità delle attività proposte è garantita attraverso le caratteristiche professionali e l'esperienza che il gruppo di lavoro ha nel proprio curriculum: un gruppo di lavoro che ha un'esperienza pluriennale nella gestione dello sportello linguistico della Regione Autonoma della Sardegna, capace quindi di soddisfare tutte le richieste di attività rientranti nel ruolo professionale richiesto e di garantire qualità operativa ed originalità nelle attività proposte.

PROGETTI ATTIVATI:

In questi anni lo Sportello Linguistico Regionale sta portando avanti una programmazione unitaria e coordinata per la promozione e valorizzazione delle minoranze linguistiche presenti in Sardegna. Per conoscere i progetti realizzati per la promozione della lingua sarda si può visitare il sito della Regione Autonoma della Sardegna, Sardegna Cultura.

Vai al portale Sardegna Cultura

In questi anni sono state diverse le azioni specifiche realizzate sul territorio algherese da parte dello Sportello Linguistico Regionale, in collaborazione con le istituzioni italiane e catalane presenti in città:

CLEA - Censiment Lingüístic dels Ensenyants de l’Alguer

CUELDA - CUrs Ensenyants Llengua i Didàctica del català de l'Alguer

Vivim l’alguerés. Activitats didàctiques

FRUITA I VERDURA AL MERCAT

Condividi su: